Democrazia Vendesi - Forum Europeo

Associazione Culturale Forum Europeo
Viale delle Primavera, 67
00172 Roma (RM)
+39 06 9259 2290
contatti@forumeuropeo.it
Logout
Forum
Europeo
Vai ai contenuti

Il Forum Europeo sostiene il progetto di militanza civile che si sta raccogliendo intorno al pamphlet di Loretta Napoleoni "Democrazia Vendesi". Il libro nasce dalla collaborazione di un gruppo di persone che vuole dare una risposta al momento di crisi che sta attraversando il nostro paese.

Le associazioni, i cittadini si autorganizzano e tornano a discutere;  ritrovano la voglia di cercare le risposte ad una situazione che vede nella crisi lo specchio di un degrado politico, sociale, ambientale e culturale che ormai da troppi anni attanaglia la società italiana.

La crisi del '92 sembrava potesse dare al nostro paese un nuovo impulso ed una nuova speranza di riscatto ma sappiamo com'è andata a finire. Il declino dell'Italia sembra sia arrivato ad un punto di svolta. La decrescita (per alcuni non propriamente un male...) necessaria e forse ineluttabile si fa sempre più evidente.

Più forte si fa la richiesta di un'equa redistribuzione delle risorse e invece le differenze si acuiscono. Fra pochi mesi andremo a votare ma con quali prospettive? Sentiamo parlare di agende e programmi ma nulla di positivo i cittadini vedono all'orizzonte.

La cultura, a queste condizioni diventa quasi un lusso. La tutela del paesaggio e dell'ambiente sono valori in cui credono idealisti che non hanno il senso della realtà. Senso sviluppatissimo invece quando i politici incontrano immobiliarsti, palazzinari e sponsor di treni superveloci!

E' venuto il momento di trovare un luogo in cui discutere idee e soluzioni nuove. Nuovi spazi per l'esercizio della democrazia diretta, per conoscere come stanno le cose, per far sentire la propria voce.

Democrazia Vendesi è un laboratorio per la crescita di una nuova coscienza civile.

L'Italia, gli italiani possono farcela!


Vai alla pagina Fb

La informiamo, ai sensi dell'art. 13 del Regolamento UE 2016/679 ("Regolamento Generale sulla Protezione dei Dati "), che i dati personali da lei forniti saranno trattati, anche con l'ausilio di strumenti elettronici, in modo lecito, corretto e trasparente e in maniera da garantirne la riservatezza, la sicurezza e protezione con misure tecniche e organizzative adeguate ed idonee ad impedirne la perdita o trattamenti non autorizzati o illeciti.
I dati da lei forniti verranno trattati per finalità strettamente connesse e necessarie all'iscrizione all'associazione: i suoi dati saranno trattati esclusivamente dall'associazione per gli scopi statutari quali, ad esempio, fornire assistenza, consulenza, inviare materiale informativo o contabilizzare i versamenti della sua quota associativa. I dati da lei forniti non saranno comunicati né diffusi ad altri soggetti se non a nostre sedi territoriali, consulenti, professionisti e collaboratori (legali, contabili, tecnici, ecc.) incaricati dall'Associazione nei limiti e per le finalità indicate nonché ad enti pubblici per adempimenti di obblighi di legge.
Il trattamento dei dati personali da lei forniti avviene solo previo suo espresso, libero, specifico consenso, revocabile in ogni momento, inviando senza formalità una richiesta via e-mail all'associazione all'indirizzo di seguito specificato. A seguito della sua richiesta, procederemo alla rimozione e alla cancellazione dei suoi dati personali, che vengono conservati sino a richiesta di cancellazione e comunque per un periodo di tempo non superiore a quello necessario agli scopi per i quali sono stati raccolti o successivamente trattati. La loro rimozione avverrà in maniera sicura.
Le ricordiamo che gli art. 15 e ss. del Regolamento le attribuiscono i seguenti diritti:
Ottenere la conferma dell'esistenza di un trattamento in corso dei suoi dati personali; conoscerne le finalità, sapere quali categorie di dati personali ne sono oggetto ed il loro periodo di conservazione; quali sono i destinatari; chiederne la rettifica o cancellazione, la limitazione del trattamento o opporvisi o revocarne il consenso; conoscerne l'origine, se raccolti presso terzi; sapere se su questi vi sia un processo decisionale automatizzato nonché la sua logica e le sue conseguenze; essere informato in caso di trasferimento dei suoi dati ad un Paese extra europeo e se sussistono garanzie adeguate; ottenere una copia dei suoi dati, così come la possibilità di trasmetterli ad un altro titolare del trattamento. Per esercitare i suoi diritti, può inviare senza formalità una richiesta via e-mail all'associazione presso all'indirizzo di seguito specificato.
Qualora ritenga che i suoi diritti siano stati violati, può proporre reclamo al Garante della Privacy. Sul sito del Garante può anche reperire il testo integrale del Regolamento.
Titolare e responsabile del trattamento dei dati da lei forniti è l’Associazione Forum Europeo, con sede in Roma, Viale della Primavera, 67 - 00172, tel. +39 06 92 59 22 90, e-mail: contatti@forumeuropeo.it.

Viale della Primavera, 67 -  Sede Operativa
00172 Roma RM
+39 06 9259 2290
contatti@forumeuropeo.it
LUN-VEN 09:00-18:00
SAB-DOM chiuso
Associazione Forum Europeo   |   Italia
Copyright © 2011-2020 by Forum Europeo C.F.  97640360588
ATTIVITA'
Dibattiti
Tutela diritti
Promozione culturale
Formazione
Forum Europeo
Costituzione
Rappresentanza
Soci
Adesione
TEMI
Europa Sì
L'Euro
Diritti e Doveri
Il Progetto
Forum Europeo
Torna ai contenuti